Aurora Desio
67
63
Legnano Basket Knights
Game Summary
*nomesquadra1* *nomesquadra2*
*c21*/*t21* (*pct21*%) TIRI DA 2 PUNTI *c22*/*t22* (*pct22*%)
*c31*/*t31* (*pct31*%) TIRI DA 3 PUNTI *c32*/*t32* (*pct32*%)
*c11*/*t11* (*pct11*%) TIRI LIBERI *c12*/*t12* (*pct12*%)
*rt1* RIMBALZI *rt2*
*ass1* ASSIST *ass2*
*pr1* PALLE RECUPERATE *pr2*
*std1* STOPPATE *std2*
*pp1* PALLE PERSE *pp2*
*fas1* FALLI SUBITI *fas2*
Andamento Punteggio
Grafici Comparativi
Statistiche di Tiro


Partita altalenante per i Knights che però hanno recuperato dai propri errori e alla fine potevano anche tentare la vittoria.
Il primo e il secondo quarto sono stati, sostanzialmente, in pareggio (14-11 al 10' e 31-27 al al 20'), mentre nel terzo periodo Desio allunga fino al +13 dando l'idea di poter dilagare nel finale.
In realtà i Knights escono dal timeout di metà quarto con un parziale di 3-10 e si rifanno sotto (49-44 al 30'); nell'ultimo periodo ancora qualche difficoltà per la Axpo nei primi minuti, ma poi un ottimo finale azzera il punteggio dei padroni di casa che solo negli ultimi possessi riescono a spuntarla

RIMADESIO AURORA DESIO - AXPO LEGNANO KNIGHTS 67-63 (14-11; 17-16; 18-17; 18-19)

Sfida particolarmente appetitosa tra Desio e Legnano che scendono in campo all’Aldo Moro non con le formazioni tipo (Desio senza Bartoli e Tomba, Legnano senza Maiocco) ma pur sempre rinverdendo una sfida accesa delle scorse decadi.

Desio segna al primo possesso ma 4 punti in fila di Corti, fanno capire che Legnano c’è.
L’Aurora prova un nuovo strappo ma Di Dio mette i punti del 8-6 e poi quelli del 10-8 in una gara che è viva nonostante percentuali al tiro non eccellenti.
Il gioco da tre punti di Negri del 13-11 è il preludio al 14-11 della fine del primo quarto, in cui Desio segna gli ultimi punti solo dalla lunetta.

La Axpo parte bene nel secondo parziale con Negri e Di Gianvittorio per il 2-7 che costringe Ghirelli al timeout.
Desio si scuote e al ritorno in campo, contestuale alle prime rotazioni dei Knights, recupera con un parziale di 11-0 ispirato da Molteni.
I liberi e la tripla di Di Dio fanno 13-11 e sempre lui va a segno nel finale del quarto che si chiude 31-27

Al cambio campo, Desio si affida all’ex Legnano Gallazzi che è il protagonista del 8-2 iniziale e firma la schiacciata del 13-4 che da il +13 a Desio e sembra chiudere la gara.
In realtà, dopo il timeout, Legnano rientra e piazza, prima, un parziale con Corti e Fasani di 2-7 che riporta i Knights sul 46-38, e dopo la tripla ancora di Gallazzi, un secondo strappo firmato da Ballarin e Di Gianvittorio che fa chiudere il terzo quarto sul 49-44

Anche nell’ultima frazione Desio si affida a Gallazzi su entrambe le parti del campo e con un inizio molto inteso, firma con Molteni il 58-48.
Ancora una volta però i Knights si rimboccano le maniche e rientrano in gara: i contropiedi di Negri e Corti danno coraggio, poi un assist spettacolare di Negri per Corti lancia i Knights che, con Roncari, la tripla di Guidi e Negri che arriva al ferro, pareggiano sul 60-60.
Il finale nervoso lascia a Desio diversi liberi che i bluarancio capitalizzano e chiudono all’ultima sirena con la vittoria per 67-63.

Ancora un po’ di montagne russe per i Knights che però stanno salendo di condizione e devono ancora trovare un assetto completo con tutti gli effettivi al 100%.
Utile in questa prospettiva sarà l’ultima amichevole di sabato pomeriggio in via Parma contro Bernareggio dell’ex Stefano Laudoni.

GIGLIETTI E SAINI DOPO L'AMICHEVOLE CON DESIO
HIGHLIGHTS DESIO-LEGNANO
Preseason 5
Palazzetto 'Aldo Moro'
Via San Pietro, 1 - DESIO (MB)
mercoledì 18/09/2019
Ore 20:30




PARTNERS


SITE MAP
CREDITS
Copyright 2015 Legnano Basket Knights Powered by Torre Informatica srl