ANCHE CON ALESSANDRIA LA VITTORIA E' A UN SOFFIO
Ultima gara della Toyota Cup per i Knights

by Massimiliano Giudici
lunedì 28 settembre 2020
Ultima gara della Toyota Cup per i Knights che affrontano la Fortitudo Alessandria, senza Guidi (7 giorni di stop per una slogatura al pollice destro) ma con ottime sensazioni che arrivano dalle partite precedenti.

L’inizio è scoppiettante e ci vogliono solo 2’ minuti per arrivare sull’8-8 con un ritmo piuttosto alto.
Ferri mette diversi tiri da tre che permettono ad Alessandria un primo allungo sul 12-25; Saini chiama timeout e, al rientro, un 5-0 legnanese porta il punteggio sul 19-28 dopo 10’.

Legnano riparte con grande energia ma con poca precisione e così il distacco rimane invariato fino al 27-38. Benzoni prova con 5 punti in fila a far rientrare Legnano e, con la complicità di Roncari, i Knights arrivano sul 36-48. La Fortitudo tira però con percentuali pazzesche (7/15 da tre all'intervallo) e il periodo finisce sul 39-50.

Nel terzo periodo la Visport continua a giocare bene e così il gap diminuisce fino al 52-57 firmato dal lay up di Santambrogio.
L’apporto di tutti i Knights è importante, ma nel terzo quarto, 6 punti e una stoppata di Motta trascinano, più di altri, Legnano sul 58-59, con il quarto che poi si chiuderà sul 60-68.

Motta continua nel suo “magic moment” e il suo gioco da tre punti vale il 63-68.
Alessandria riprende a bombardare da tre e l’elastico si riallunga sul 64-74; Legnano continua ad avere buoni spunti, ma non da mai la zampata per riaprire definitivamente la gara, subendo i punti che mandano la Fortitudo sul 67-78.
Il finale però e di marca biancorossa che arriva anche sul 78-81 con il canestro di Janha; negli ultimi possessi Legnano ha anche due triple per riaprire la gara, ma il finale sorride ad Alessandria per 81-85.

Ennesima gara dei Knights con ottimi spunti da tutti i giocatori biancorossi (ancora 10 in campo con 7 a referto), ma ancora una vittoria che manca all’appello seppur ancora una volta contro una squadra di Serie B.
L’agrodolce assenza di Guidi, da una parte preoccupa, ma dall’altra è rimpiazzata da prestazioni di livello degli altri giovani Knights che, ancora una volta, hanno dato prova di essere pronti quando chiamati in causa.
Prossimo appuntamento, sabato pomeriggio al Knights Palace contro la Wiz alle 17.30.



PARTNERS


SITE MAP
CREDITS
Copyright 2015 Legnano Basket Knights Powered by Torre Informatica srl